Blog

CONSEGNA MERIDA ONE SIXTY 7.5000 AD ANDREA FERRERO

IMG_7425

In seguito agli ottimi risultati raggiunti nella stagione gare 2017 dal nostro rider d’eccellenza Andrea Ferrero, in collabborazione con Merida, abbiamo deciso di riconfermare il nostro impegno con lui anche per la stagione 2018.

IMG_7423.jpeg

Per la prossima stagione Andrea salirà ufficialmente in sella alla Merida One Sixty 7.5000 e per la prima volta guiderà una bici con telaio in carbonio.

IMG_7426

Già dalla scorsa settimana, Andrea ha avuto la possibilità di iniziare a prendere confidenza con il mezzo, grazie al test bike che avevamo in casa. Le prime impressioni sono state davvero ottime, tanto che ha deciso di usarla per la famosa gara: “SKATENATA” presso il bike park Monte Alpet, dove ha ottenuto un ottimo secondo posto (con una bici usata solo due volte)!!!

image1 (1)

Ricordiamo che potrete noleggiare lo stesso modello Merida che userà Andrea, per un test, prenotandola al 3939330687. Chi fosse interessato all’acquisto può venirci a trovare nel nostro store: il modello 2018 è già in pronta consegna!

IMG_7427

Gli impegni del prossimo anno ci porteranno nuovamente all’E-enduro con la nuovissima e tanto attesa Fantic Integra. Per conoscere le prime impressioni di Andrea su questo favoloso mezzo, continuate a seguire il nostro blog. A breve uscirà l’articolo sulla prova dell’Integra 160!

IMG_7343.jpeg

Quindi non ci resta che fare un grande in bocca al lupo ad Andrea per la stagione 2018 ed invitarvi a restare sintonizzati sui nostri canali.
Vi aspettiamo nel nostro store!!!!

IMG_7368.jpeg

Foto: Alexbarberophotograpy.it

Andrea’s brand :

MERIDA
ION
ARIETE
FORNLAB
BIKERIBBON
MADFLAP

ANDREA FERRERO 3° ASSOLUTO ALL’ENDURO ION CUP 2017!!!

wp_20171008_14_44_43_rich.jpg
Si è concluso a Rapallo, domenica 8 ottobre, il campionato ENDURO ION CUP che, attraverso sei tappe iniziate ad aprile, ha visto darsi battaglia numerosi bikers di tutti i livelli, sui bellissimi trails del territorio Ligure e Piemontese. Gli atleti che occupano le prime 10 posizioni si sono dati battaglia dall’inizio alla fine lasciando i giochi sempre aperti fino alla tappa finale nella cittadina Ligure, dove, a colpi di linee estreme e passaggi col cuore in gola, si è definita la classifica finale.

WP_20171008_11_02_30_Rich
Quindi il campionato si conclude con al primo posto Diego Donadonibus del team DEEPBIKE, che sino dalla prima tappa al Monte Fasce(GE) non ha mai mancato un podio, con una vecchiotta Cannondale Jekill ancora con ruote da 26″, dimostrazione che ciò che conta veramente è il manico!
Al secondo posto troviamo il giovanissimo Marco Rizzo del team ASD CICLOMANIA su Transition, che a parte qualche piccolo imprevisto è sempre stato nei primi tre guadagnando anche la testa della classifica dopo la quarta tappa a Savignone.
Al terzo posto si piazza il nostro Atleta Andrea Ferrero sulla sua Merida one sixty resa un proiettile dalle mani esperte di Antonio Mula di Garage 77.Purtroppo la scelta di passare ai pedali spd a metà campionato ha un po’ penalizzato Andrea che però scegliendo di tornare ai flat per la finale è riuscito ad ottenere un secondo posto assoluto ed un primo posto di categoria che gli hanno permesso di recuperare i primi due chiudendo in bellezza mettendo i piedi sul podio assoluto!!!!

image1

Ecco le parole di Andrea a fine gara: “A bordo della mia Merida dopo aver affrontato 3 p.s. Ed una lunghezza di gara complessiva di circa 30 km concludo quest’ultima gara con un secondo posto assoluto su 80 partecipanti ed un primo posto di categoria, recuperando punti preziosi per risalire al terzo posto assoluto e concludere così il campionato.
È stata una bella esperienza! Grazie a queste gare scopro ogni volta percorsi nuovi, ma non solo quelli, anche persone e magnifici paesaggi. Lo sport ti rende molto determinato e ti aiuta anche nella vita quotidiana. È una figata!”

Concludiamo esprimendo tutto il nostro orgoglio contenti di aver sostenuto un atleta diDSC_0511 livello ma soprattutto di grande personalità, simpatia ed umiltà. sicuramente Andrea continuerà ad essere testimonial Hobby Bici anche nella stagione 2018 ma adesso lo vedremo cimentarsi nella finale E-Enduro a Varazze domenica 15 in sella alla nostra Focus Jam 2 a pedalata assistita.

Infine facciamo i complimenti agli altri due vincitori, a tutti i partecipanti all’ENDURO ION CUP e soprattutto allo staff dell’organizzazione.

UNA SOLA PAROLA PER IL 2018: INTEGRA!!!

Finalmente dopo un po di attesa ecco per voi, reduci dall’Eurobike, tutte le fantastiche ed imperdibili novità di casa Fantic.

Il noto marchio italiano, che ormai da qualche anno si è lanciato nel mondo delle E-bike, per la nuova stagione ha realizzato una mountainbike a pedalata assistita che farà molto parlare di se: ” la XF1 Integra“. Il nome prende appunto spunto dal sistema di batteria integrata da 630 watt che regala al mezzo una linea davvero aggressiva e race. Inoltre la soluzione delle ruote di diametro differente (post. 27,5″ e ant. 29”), già visto e testato sulla Xf1 Performance, renderà sicuramente la guida della bici divertente e confortevole ma allo stesso tempo permetterà ai biker più esperti di utilizzarla anche per le competizioni, visti i modelli dalle escursioni generose.

La XF1 Integra sarà disponibile in 4 diversi modelli :

-la Integra trail 140 disponibile con batteria da 550 wh. e da 630 wh.

-la Integra  enduro 160 disponibile con batteria da 550 wh. e da 630 wh.

-la Integra  enduro 160 carbon disponibile solo con batteria da 630 wh.

-la Integra  enduro 180 disponibile solo con batteria da 630 wh.

Le prime consegne avverranno tra ottobre e novembre, ma potete già prenotarle nel nostro store al numero 3939330687 o al numero 0143642612.

Di seguito immagini prezzi e schede tecniche dei vari modelli.

Prezzi bloccati fino a Fine Dicembre 2017

 

 

XF1 INTEGRA 140 TRAIL

PREZZO: € 3990,00 CON BATTERIA DA 500 WH  € 4190,00 CON BATTERIA DA 630 WH

 

Integra_140_3_4_AIntegra_140_lat_dx

SCHEDA TECNICA_XF1-INTEGRA-140_

 

XF1 INTEGRA 160

PREZZO: € 4790,00 CON BATTERIA DA 500 WH  € 4990,00 CON BATTERIA DA 630 WH

XF1-Integra-160-3_4_post

XF1-Integra-160_lat_dx

SCHEDA TECNICA_XF1-INTEGRA-160

 

XF1 INTEGRA 160 CARBON

PREZZO: € 6490,00 CON BATTERIA DA 630 WH

Xf1_Integra_Carbon

 

SCHEDA TECNICA_XF1-INTEGRA-160-CARBON

 

XF1 INTEGRA 180 ENDURO

PREZZO: € 5990,00 CON BATTERIA DA 630 WH

 

XF1-Integra-180-Race-3_4_anXF1-Integra-180-Race-lat_dx

 

SCHEDA TECNICA_XF1-INTEGRA-180

PREZZI FOLLI DI AGOSTO

 

 

Il caldo incredibile di questi giorni ha fatto sciogliere i prezzi nel nostro store!!!!

Sconti dal 30 al 50 % su tutto l’abbigliamento, scarpe, protezioni e caschi!

Sconto del 15% su tutti modelli mountainbike del 2017 in pronta consegna sia muscolari che a pedalata assistita!!!

Incredibile svendita dei modelli rimasti del 2016, veri affari con prezzi da capogiro!!!!!!

Potrete trovare tutte le offerte sulla pagina Offerte Estive o venendoci a trovare nel nostro store….SIAMO APERTI TUTTO IL MESE DI AGOSTO DOMENICA COMPRESA!!!

Prosegue inoltre il servizio di noleggio E bike che da questo mese sarà attivo anche nel comune di Casaleggio Boiro oltre che a Gavi e a Capanne di Marcarolo!!!

Per informazioni 3939330687 o 0143 642612

Qualche esempio delle nostre offerte:

MERIDA ONE SIXTY 7000
MERIDA ONE SIXTY 7.5000 CARBON TG: M € 3.790,00 PREZZO SCONTATO: € 3.220,00 DISPONIBILE ANCHE A NOLEGGIO
P1200677.JPG
FANTIC XF1 PERFORMANCE TG M: € 3.990,00 PREZZO SCONTATO: € 3.390,00          DISPONIBILE ANCHE A NOLEGGIO
p1200695
MONDRAKER DUNE R TG M: € 4.190,00 PREZZO SCONTATO: € 2.950,00
P1200704.JPG
SANTA CRUZ TALLBOY 29″ 2015 TG M: €3.490,00 PREZZO SCONTATO: € 2.190,00

PRIMO TEST ROCKY MOUNTAIN ALTITUDE POWER PLAY

WP_20170626_15_52_57_Pro

Spinti dalla curiosità, e anche dalle numerose domande dei nostri clienti, ci siamo recati direttamente in casa DSB, per effettuare un primo test sul nuovo gioiellino di casa Rocky Mountain, la Altitude power play!

Sicuramente le nostre prime impressioni dopo un breve test sulle colline Bergamasche, sono più che positive. La vera differenza rispetto alle altre E-bike è il sistema ” power play” che permette di ripartire senza problemi anche su salite parecchio pendenti.

Inoltre la bici ha le stesse geometrie della sorella muscolare quindi in discesa è una vera e propria Altitude solo più pesante( poco più di 21 kg per la full carbon).

Restate sintonizzati, ci stiamo organizzando per averla in test verso settembre, in ogni caso la bici è già prenotabile!!!

MERIDA ONE SIXTY 7.5000 “Ready to race!”

P1210511

Agile e leggera. Questa è la prima impressione che si ha salendo in sella alla nuova Merida One Sixty 5000. Per il test del rinnovato modello di casa Merida, siamo andati sulla mitica pista Toboga di Canova a Finale Ligure (Sv): il terreno misto di questo trail ci ha permesso di esaminare a fondo il comportamento del mezzo. Grazie al nostro test biker, Andrea Ferrero, che quest’anno corre in sella alla stessa bici modello 2016, abbiamo potuto mettere a confronto in tempo reale i due modelli.

UNICA E VERSATILE

P1210384_Fotor

Il modello testato è l’unico acquistabile in Italia. In realtà Merida produce altri due modelli (7000 e 8000) identici come telaio ma con montaggi superiori. Troviamo un telaio con triangolo anteriore in carbonio e quadrilatero posteriore in alluminio ad un prezzo molto competitivo (inferiore a 4000 euro) rispetto ad altri marchi. Entrando nel dettaglio, l’esperienza di Merida, entrata da poco anche nel mondo enduro, si fa notare subito con scelte azzeccate. La generosa escursione, 170 mm all’anteriore e 160 mm al posteriore, unita ad un angolo di sterzo di 65°, rendono il mezzo all’altezza delle enduro da competizione. La leggerezza del telaio, nonostante il montaggio non renda la bici leggerissima (13,9 Kg), permette un’agilità in rilancio e in uscita di curva senza rivali. Ottimo il funzionamento del reggisella telescopico prodotto da Merida anche se avremo preferito una maggiore escursione. Il passaggio dei cavi interno al telaio è molto pulito e funzionale. Infine la Yari RC 170 mm funziona in completa sintonia con il Rock Shox Super Deluxe R 160 mm, nuovo ammortizzatore a sistema metrico. Rispetto al modello 2016 abbiamo dovuto tenere le pressioni un po’ più basse con rider di ugual peso per ottenere una guida veloce ma confortevole. I freni Shimano M447 fanno il loro lavoro uniti a dischi di diametro notevole anche se questo bellissimo telaio avrebbe meritato dei freni un po’ più performanti. Buona la scelta delle gomme anche se all’anteriore avremmo preferito un DHF.

IN SELLA!

P1210389_Fotor

La nuova Merida One Sixty 7.5000 fa subito sentire il suo carattere aggressivo e competitivo. Il telaio in carbonio permette di non perdere velocità sia in entrata che in uscita dalle curve. Le sospensioni lavorano molto bene e la rendono una vera “tritasassi”. Alle basse velocità si dimostra un mezzo semplice da guidare quindi adatto anche ai neofiti. Aumentando l’andatura è d’obbligo avere una guida pulita e reattiva per assecondare l’elevata agilità della bici. Molto stabile sui salti quindi adatta a giornate in park. Merida One Sixty 7.5000 è la bici ideale per le giornate di riding ma anche per chi volesse avvicinarsi al mondo delle competizioni spendendo relativamente poco.

COSA CAMBIEREMMO

P1210414Consapevoli del fatto che alcune scelte di montaggio sono state fatte per contenere il prezzo, essendo l’unico modello acquistabile avremmo utilizzato componenti più adatti al mezzo, superando di poco la cifra. Per quanto riguarda i freni, sarebbero anche bastati i fratelli maggiori SLX: gli M447 funzionano bene ma con rider di peso limitato. La sella un po’ ingombrante impedisce leggermente i movimenti di guida mentre il reggisella telescopico funziona bene: su una taglia M (come quella del test) andrebbe tuttavia montato, a nostro giudizio, il modello da 125 mm; non avendo possibilità di bloccare l’ammortizzatore in salita si fatica ad avere una posizione corretta. Circa la scelta delle gomme siamo rimasti poco soddisfatti del comportamento del DHR all’anteriore: avremmo preferito di gran lunga un DHF e sicuramente un montaggio tubeless. Nonostante questi piccoli accorgimenti consigliamo a tutti il mezzo che passa a pieni voti il nostro test.

scheda tecnica MERIDA 2017

 

P1210513

Andrea Ferrero supported by @ionactionsport @ariete @bikeribbon @fornlab @garage77 @hobbybici @merida @enduroioncup

Ph: Giulia Regini

Testi: Pastore David

ION

Se cercate l’abbigliamento per distinguervi dalla massa e con la qualità al top da oggi potrete far vostri i completi ION, nuovo marchio del nostro store.

Potrete scegliere tra svariati colori e creare il completo che più vi gasa!

Ampia scelta anche di ginocchiere, super protettive e avvolgenti senza rinunciare alla comodità.

A breve anche le nuovissime scarpe RIDE AMP  e RASCAL

 

Cosa aspettate quindi venite a toccare con mano l’alta qualità di questa new entry, ne abbiamo davvero per tutti i gusti, anche per le Lady!!

 

 

 

1 APRILE , APERTURA NOLEGGIO E-BIKE RIFUGIO BIANCONE CAPANNE DI MARCAROLO.

Sabato 1 aprile 2017 riapre l’attività di noleggio al Rifugio Biancone a Capanne di Marcarolo.

Grazie alla nostra collaborazione con l’ente parco “aree protette appennino piemontese e Ligure”, anche quest’anno potrete noleggiare le nostre mtb a pedalata assistita e non per scoprire in sella tutte le meraviglie del nostro territorio.

Il servizio sarà attivo il sabato e la domenica dalle ore 8:30 alle 18:00 e in settimana su prenotazione.

Sarà attivo il servizio guida per chi non conosce bene i percorsi e vuole essere accompagnato, inoltre sono già state pubblicate tutte le escursioni organizzate dall’ente parco che inizieranno dal mese di Maggio (calendario).

Potrete trovare tutte le informazioni su tariffe e modelli sulla nostra pagina noleggio, oppure contattandoci ai seguenti numeri:

3939330687

3664864739

0143642612

Resta comunque attivo anche il servizio di noleggio direttamente nel nostro store a Gavi.

Vi aspettiamo augurandovi una bellissima stagione sempre in sella!!!

cartello-rifugio

E-ENDURO 2 APRILE SESTRI LEVANTE

E’ con immenso orgoglio e piacere che annunciamo la nostra partecipazione alla prima tappa del E-enduro, primo circuito di gare dedicato esclusivamente alle mtb a pedalata assistita.

Il 2 aprile 2017 nella bellissima località di Sestri Levante, teatro negli scorsi anni di alcuni degli eventi più importanti in ambito enduro mtb, si svolgerà la prima delle 4 tappe del circuito.

Andrea Ferrero ormai nostro rider d’eccellenza, che quest’anno correrà per il team VANNI FMX/garage77, scenderà in campo con la nostra Fantic XF1 che sta provando già da alcuni mesi e con la quale sta ottenendo un buon feeling.

Non ci resta che augurare un grosso in bocca al lupo a lui e a tutti gli altri rider che parteciperanno all’evento.

enzo e andrea

Una parola sola: “GRIP”

bikeribon-logo

Sono disponibili da oggi tutti i prodotti Bikeribbon , sia che la vostra passione sia la strada, l’enduro o il downhill più estremo. Bikeribbon offre una vasta gamma di prodotti per avere sempre una presa salda sul manubrio in qualsiasi condizione tenendo sempre anche un occhio di riguardo all’aspetto estetico. Potrete infatti scegliere tra diversi modelli e colorazioni sia sui nastri strada sia sulle comodissime manopole per mtb.

Non rinunciate al grip ottimale sulla vostra bici, scegliete l’articolo più adatto a voi, dando anche un’occhiata al bikeribbon_catalogue2017

phototastic-03_03_2017_d966f62d-c713-4e48-b3e4-7b1e2c2e3d57wp_20170303_11_33_08_pro-2wp_20170303_11_33_32_prowp_20170303_11_33_41_prowp_20170303_11_33_49_pro