Blog

PRIMO TEST ROCKY MOUNTAIN ALTITUDE POWER PLAY

WP_20170626_15_52_57_Pro

Spinti dalla curiosità, e anche dalle numerose domande dei nostri clienti, ci siamo recati direttamente in casa DSB, per effettuare un primo test sul nuovo gioiellino di casa Rocky Mountain, la Altitude power play!

Sicuramente le nostre prime impressioni dopo un breve test sulle colline Bergamasche, sono più che positive. La vera differenza rispetto alle altre E-bike è il sistema ” power play” che permette di ripartire senza problemi anche su salite parecchio pendenti.

Inoltre la bici ha le stesse geometrie della sorella muscolare quindi in discesa è una vera e propria Altitude solo più pesante( poco più di 21 kg per la full carbon).

Restate sintonizzati, ci stiamo organizzando per averla in test verso settembre, in ogni caso la bici è già prenotabile!!!

MERIDA ONE SIXTY 7.5000 “Ready to race!”

P1210511

Agile e leggera. Questa è la prima impressione che si ha salendo in sella alla nuova Merida One Sixty 5000. Per il test del rinnovato modello di casa Merida, siamo andati sulla mitica pista Toboga di Canova a Finale Ligure (Sv): il terreno misto di questo trail ci ha permesso di esaminare a fondo il comportamento del mezzo. Grazie al nostro test biker, Andrea Ferrero, che quest’anno corre in sella alla stessa bici modello 2016, abbiamo potuto mettere a confronto in tempo reale i due modelli.

UNICA E VERSATILE

P1210384_Fotor

Il modello testato è l’unico acquistabile in Italia. In realtà Merida produce altri due modelli (7000 e 8000) identici come telaio ma con montaggi superiori. Troviamo un telaio con triangolo anteriore in carbonio e quadrilatero posteriore in alluminio ad un prezzo molto competitivo (inferiore a 4000 euro) rispetto ad altri marchi. Entrando nel dettaglio, l’esperienza di Merida, entrata da poco anche nel mondo enduro, si fa notare subito con scelte azzeccate. La generosa escursione, 170 mm all’anteriore e 160 mm al posteriore, unita ad un angolo di sterzo di 65°, rendono il mezzo all’altezza delle enduro da competizione. La leggerezza del telaio, nonostante il montaggio non renda la bici leggerissima (13,9 Kg), permette un’agilità in rilancio e in uscita di curva senza rivali. Ottimo il funzionamento del reggisella telescopico prodotto da Merida anche se avremo preferito una maggiore escursione. Il passaggio dei cavi interno al telaio è molto pulito e funzionale. Infine la Yari RC 170 mm funziona in completa sintonia con il Rock Shox Super Deluxe R 160 mm, nuovo ammortizzatore a sistema metrico. Rispetto al modello 2016 abbiamo dovuto tenere le pressioni un po’ più basse con rider di ugual peso per ottenere una guida veloce ma confortevole. I freni Shimano M447 fanno il loro lavoro uniti a dischi di diametro notevole anche se questo bellissimo telaio avrebbe meritato dei freni un po’ più performanti. Buona la scelta delle gomme anche se all’anteriore avremmo preferito un DHF.

IN SELLA!

P1210389_Fotor

La nuova Merida One Sixty 7.5000 fa subito sentire il suo carattere aggressivo e competitivo. Il telaio in carbonio permette di non perdere velocità sia in entrata che in uscita dalle curve. Le sospensioni lavorano molto bene e la rendono una vera “tritasassi”. Alle basse velocità si dimostra un mezzo semplice da guidare quindi adatto anche ai neofiti. Aumentando l’andatura è d’obbligo avere una guida pulita e reattiva per assecondare l’elevata agilità della bici. Molto stabile sui salti quindi adatta a giornate in park. Merida One Sixty 7.5000 è la bici ideale per le giornate di riding ma anche per chi volesse avvicinarsi al mondo delle competizioni spendendo relativamente poco.

COSA CAMBIEREMMO

P1210414Consapevoli del fatto che alcune scelte di montaggio sono state fatte per contenere il prezzo, essendo l’unico modello acquistabile avremmo utilizzato componenti più adatti al mezzo, superando di poco la cifra. Per quanto riguarda i freni, sarebbero anche bastati i fratelli maggiori SLX: gli M447 funzionano bene ma con rider di peso limitato. La sella un po’ ingombrante impedisce leggermente i movimenti di guida mentre il reggisella telescopico funziona bene: su una taglia M (come quella del test) andrebbe tuttavia montato, a nostro giudizio, il modello da 125 mm; non avendo possibilità di bloccare l’ammortizzatore in salita si fatica ad avere una posizione corretta. Circa la scelta delle gomme siamo rimasti poco soddisfatti del comportamento del DHR all’anteriore: avremmo preferito di gran lunga un DHF e sicuramente un montaggio tubeless. Nonostante questi piccoli accorgimenti consigliamo a tutti il mezzo che passa a pieni voti il nostro test.

scheda tecnica MERIDA 2017

 

P1210513

Andrea Ferrero supported by @ionactionsport @ariete @bikeribbon @fornlab @garage77 @hobbybici @merida @enduroioncup

Ph: Giulia Regini

Testi: Pastore David

ION

Se cercate l’abbigliamento per distinguervi dalla massa e con la qualità al top da oggi potrete far vostri i completi ION, nuovo marchio del nostro store.

Potrete scegliere tra svariati colori e creare il completo che più vi gasa!

Ampia scelta anche di ginocchiere, super protettive e avvolgenti senza rinunciare alla comodità.

A breve anche le nuovissime scarpe RIDE AMP  e RASCAL

 

Cosa aspettate quindi venite a toccare con mano l’alta qualità di questa new entry, ne abbiamo davvero per tutti i gusti, anche per le Lady!!

 

 

 

1 APRILE , APERTURA NOLEGGIO E-BIKE RIFUGIO BIANCONE CAPANNE DI MARCAROLO.

Sabato 1 aprile 2017 riapre l’attività di noleggio al Rifugio Biancone a Capanne di Marcarolo.

Grazie alla nostra collaborazione con l’ente parco “aree protette appennino piemontese e Ligure”, anche quest’anno potrete noleggiare le nostre mtb a pedalata assistita e non per scoprire in sella tutte le meraviglie del nostro territorio.

Il servizio sarà attivo il sabato e la domenica dalle ore 8:30 alle 18:00 e in settimana su prenotazione.

Sarà attivo il servizio guida per chi non conosce bene i percorsi e vuole essere accompagnato, inoltre sono già state pubblicate tutte le escursioni organizzate dall’ente parco che inizieranno dal mese di Maggio (calendario).

Potrete trovare tutte le informazioni su tariffe e modelli sulla nostra pagina noleggio, oppure contattandoci ai seguenti numeri:

3939330687

3664864739

0143642612

Resta comunque attivo anche il servizio di noleggio direttamente nel nostro store a Gavi.

Vi aspettiamo augurandovi una bellissima stagione sempre in sella!!!

cartello-rifugio

E-ENDURO 2 APRILE SESTRI LEVANTE

E’ con immenso orgoglio e piacere che annunciamo la nostra partecipazione alla prima tappa del E-enduro, primo circuito di gare dedicato esclusivamente alle mtb a pedalata assistita.

Il 2 aprile 2017 nella bellissima località di Sestri Levante, teatro negli scorsi anni di alcuni degli eventi più importanti in ambito enduro mtb, si svolgerà la prima delle 4 tappe del circuito.

Andrea Ferrero ormai nostro rider d’eccellenza, che quest’anno correrà per il team VANNI FMX/garage77, scenderà in campo con la nostra Fantic XF1 che sta provando già da alcuni mesi e con la quale sta ottenendo un buon feeling.

Non ci resta che augurare un grosso in bocca al lupo a lui e a tutti gli altri rider che parteciperanno all’evento.

enzo e andrea

Una parola sola: “GRIP”

bikeribon-logo

Sono disponibili da oggi tutti i prodotti Bikeribbon , sia che la vostra passione sia la strada, l’enduro o il downhill più estremo. Bikeribbon offre una vasta gamma di prodotti per avere sempre una presa salda sul manubrio in qualsiasi condizione tenendo sempre anche un occhio di riguardo all’aspetto estetico. Potrete infatti scegliere tra diversi modelli e colorazioni sia sui nastri strada sia sulle comodissime manopole per mtb.

Non rinunciate al grip ottimale sulla vostra bici, scegliete l’articolo più adatto a voi, dando anche un’occhiata al bikeribbon_catalogue2017

phototastic-03_03_2017_d966f62d-c713-4e48-b3e4-7b1e2c2e3d57wp_20170303_11_33_08_pro-2wp_20170303_11_33_32_prowp_20170303_11_33_41_prowp_20170303_11_33_49_pro

 

ARIETE made in Italy d’eccellenza

logo_ariete_institutional

E’ con immenso piacere che annunciamo l’arrivo nel nostro store, dell’illustrissimo marchio “Ariete”, che da settant’anni offre prodotti per l’outdoor d’eccellenza, rigorosamente made in Italy. Da oggi potrete vedere ed acquistare le bellissime mascherine con diverse colorazioni e lenti per ogni condizione, tutte di qualità al top!!!!

OFFERTA LANCIO: SCONTO 10% SUI PRIMI MODELLI!!!

 

Ecco  a voi i primi modelli da scontare presenti in negozio . Inoltre potrete visionare il catalogo e prenotare quella più adatta a voi!

 

 

ASPETTANO SOLO VOI!!!!!!

Test Fantic XF1 Performance

UN GIOCATTOLO PER I GRANDI

lato-1

“Oggi sono tornato bambino”, queste sono state le prime parole del nostro Andrea Ferrero, dopo un’intera giornata sulla nuova arrivata di casa Fantic: la Xf1 Performance. La giornata di test, svolta sui bellissimi trail di Mornese e Casalleggio Boiro, teatro di una tappa dell’ENDURO ION CUP, ci ha permesso di gustare a pieno tutte le qualità di questa nuova meraviglia della tecnologia. Fantic, ormai entrata a pieno regime nel mondo delle E-bike portando comunque dietro tutta l’esperienza in campo motociclistico, ci offre questo giocattolino veramente divertente, che accontenterà tutti.

BIAMMORTIZZATA DI CARATTERE

lato4Nonostante la poca escursione, 120 mm sia anteriore che posteriore la XF1 permette di scatenarsi davvero in discesa come se si avesse un mezzo dalle escursioni più generose. Infatti, grazie al bellissimo link dell’ammortizzatore monolitico lavorato dal pieno al cnc che completa un sistema di ammortizzazione a quadrilatero con ammortizzatore verticale, si passa davvero su tutto assorbendo gli urti in modo impeccabile. A rendere il mezzo davvero unico infine è la soluzione derivata dalle moto, troviamo infatti una ruota anteriore da 29″ e al posteriore da 27,5″, in questo modo abbiamo un’anteriore che come tutte le 29er non lo spaventa nulla ma allo stesso tempo un posteriore che rimane agile e scorrevole grazie al diametro più piccolo. Tutte queste soluzioni rendono la Xf1 un vero cavallo di razza e quasi ci si dimentica del peso (circa 25 kg) di un’assistita.

IL MOTORE NELLE GAMBE

lato-2

Possiamo tranquillamente dire che la xf1 è la vera mtb a pedalata assistita. Grazie al motore Brose da 36 Volt con potenza di 250 Wh e coppia massima di 90 Nm, abbiamo tanta potenza che viene però distribuita e dosata veramente in basa alla pedalata del biker senza spunti troppo esagerati e arresti troppo bruschi. La batteria che nel caso del nostro test è quella da 630 Wh ci consente assieme all’equilibrata erogazione del motore di avere un’autonomia di circa 180 Km!!!
Il computer di bordo posizionato sul manubrio offre un ottima visibilità in qualsiasi condizione per poter avere sempre tutto sotto controllo cambiando le impostazioni comodamente col comando remoto a 3 tasti posto vicino alla manopola di sinistra. Il motore ben alloggiato nella parte inferiore del movimento centrale è protetto da una solidissima scocca di plastica dura che attutisce perfettamente tutti i colpi ed inoltre sia motore che batteria non temono l’acqua quindi potrete guadare i fiumi tranquilli.

SUL CAMPO

lato-5Le tre modalità di erogazione permettono di affrontare qualsiasi salita a qualsiasi tipo di biker, dal più allenato a quello meno. Si può scegliere tra cruise-aiuto minimo, tour-aiuto medio e sport-aiuto massimo. Noi ci siamo divertiti con lo sport per raggiungere più velocemente le discese ma chi vuole godersi dei lunghi giri un po’ più “romantici” può tranquillamente usare sempre il cruise e il tour facendo poca fatica e risparmiando batteria. Ma è  in discesa che la XF1 tira fuori il suo carattere aggressivo, grazie alle ruote con diametri diversi, il quadrilatero posteriore e l’angolo molto aperto sembra di guidare 3 bici diverse contemporaneamente .

COSA CAMBIEREMMO

lato-3La XF1 performance è perfetta cosi com’è, grazie all’esperienza di Fantic che non ha lasciato nulla al caso. Se proprio volessimo trovare dei difetti, possiamo dire che vista la predisposizione ad un uso gravity, monteremmo uno stem un po’ più corto e una piega manubrio più larga. Infine crediamo che un mezzo con queste caratteristiche meriti delle gomme un po’ più performanti o per lo meno non con camera d’aria ma tubeless. Nonostante questo la bici è veramente perfetta e costa meno di 4000 € quindi vi aspettiamo in negozio per vederla e soprattutto noleggiarla per il vostro test!!! 

scheda-tecnica

copertina-3

Andrea veste ION ARIETE  e FORN-LAB

Testi: Pastore Di Marzo David

Foto: Giulia Regini

Sicily Trip

Guarda il video

Il week end dal 20 al 22 Gennaio 2016, il nostro @andrea Ferrero ha avuto il piacere di trascorrerlo in Sicilia, esattamente a Ferla circa 1 ora da Catania,grazie al mitico Salvo Azzaro @salvo_hero gestore della pagina Downhill – Freeride su Facebbok, con quasi 20mila like, che lo ha ospitato

Purtroppo il tempo non è stato favorevole, ma il venerdì, unico giorno di sole, hanno potuto girare nei bellissimi  trails sopra lo stretto di Messina.
Dato il meteo avverso dei giorni precedenti girare sull’Etna si è rilevato impossibile,visti i 25cm di neve.
Il sabato e stata la volta di girare a Chiaramonte con il Sicily klan downhill, bellissimi percorsi, anche sotto l’acquazzone e il vento forte, caratterizzati da rocce lisce sponde e flow.
Domenica L’allerta meteo su quasi tutta la Sicilia non  ha consentito di girare,ma ne hanno approfittato per fare un giro turistico, sempre in sella,  tra le strade di Siracusa.

nel video di seguito potrete vivere le emozioni di Andrea in un ambientazione davvero unica!!!

Guarda il video

Alla prossima avventura.

CONSEGNA TELAIO MERIDA ONE-SIXTY AD ANDREA FERRERO

Siamo lieti di annunciare l’inizio di un nuovo rapporto di sponsorizzazione con l’atleta piemontese Andrea Ferrero, vincitore dell’ENDURO ION CUP 2016. Grazie all’aggiunta di Merida ai nostri marchi, siamo riusciti a fornire ad Andrea un telaio one-sixty fresco fresco, che dopo il montaggio seguito anche dalla mitica officina garage 77 , lo accompagnerà nella stagione competitiva enduro 2017.

 

A breve pubblicheremo report dei primi test sul mezzo e anche sui modelli 2017 in arrivo.

Nel frattempo auguriamo ad Andrea una stagione ricca di soddisfazioni!!!!